Travel

IL CUSTODE DI RIBE

Tutti i giorni, al calar del sole, ricompare questo strano personaggio. Una lanterna in una mano, il bastone nell’altra. Lo batte due volte per terra per fermare il tempo e ricordarlo ai turisti. A Ribe, bella cittadina costiera danese, ci sono stata qualche anno fa. É stata una esperienza unica. Ho scoperto il famoso custode della cittá e tante altre belle cose della tradizione danese.

La storia del custode é secolare. Tutte le sere fa il giro della città. Non manca mai. Attraversa le vie e le piccole casette, coloratissime, ad un piano. Avete il tempo di affacciarvi dentro. Non hanno persiane. Ma solo tendine ricamate. Sul davanzale delle finestre tanti oggetti strani e piantine. E se siete fortunati trovate la famigliola, al completo che sta cenando. Senza alcuna privacy ed alcun timore. Forse anche le porte sono aperte.
Il custode di Ribe si ferma ad ogni angolo di strada e ne racconta la storia. Appese al collo le chiavi della città. I turisti lo seguono fino alla fine della ronda. Solo in Danimarca, il paese delle favole, incontrerete il custode di Ribe. E quando sogno ad occhi aperti mi sembra ancora di ascoltare le storie del custode di Ribe…

The caretaker of Ribe

Every day at sunset, this strange character reappears. A lantern in one hand, stick in the other. He beats him twice on the ground to freeze time and remember to tourists. A Ribe, beautiful coastal town Danish, have been there a few years ago. It was a unique experience. I’ve found the famous guardian of the city and many other beautiful things of the Danish tradition.
The history of the guardian is secular. Every night he goes around the city. It never fails. Through the streets and small houses, colorful, with a plan. Do you have the time to have a look inside. They do not have shutters. But only embroidered curtains. On the sill of the windows so many strange objects and seedlings. And if you are lucky you will find the little family, to complete that is having dinner. With no privacy and no fear. Maybe even the doors are open.
The caretaker of Ribe stops at every street corner and tells the story. He hung around his neck the keys of the city. Tourists follow him until the end of the patrol. Only in Denmark, the country of fairy tales, you will encounter the guardian of Ribe. And when I dream with open eyes can still hear the stories of the custodian of Ribe …

Lugano (Svizzera)

Nusco (Avellino)

Cetara (Salerno)

One thought on “Travel

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...