CAPODANNO NEL MONDO

Dopo l’elenco delle piazze italiane in festa per il capodanno, ecco le piazze più fashion all’estero. Il brindisi più trend per il nuovo anno? Si parla spagnolo. Le piazze più si trovano a Madrid e Barcellona. Ma restano affascinanti gli eventi a New York, Parigi, Londra, Berlino ed ovviamente il nuovo mondo, Sidney, in Australia. Ma andiamo con ordine.
A Madrid l’evento più atteso si trascorre a la Puerta del sol, dove si consuma tutta la vita notturna della capitale spagnola. La tradizione vuole che ad ogni rintocco (sono dodici in attesa del 2014) dell’orologio dl palazzo Reale Casa de Correos, si mangia un acino d’uva. Il resto è puro spettacolo e festa con migliaia di giovani.
Come dicevamo per la notte di San Silvestro si parla spagnolo.
A Barcellona appuntamento tradizionale con la Cursa dels Nassos, praticamente la corsa dei nasi. Secondo la tradizione, questo insolito personaggio, l’uomo dei nasi, gira per la città. Per partecipare occorre avere più di sedici anni e pagare 14 euro.
A Londra si festeggia sotto il Big Ben, ma anche osservando l’inconsueto spettacolo pirotecnico lungo il Tamigi. Meno suggestivo, ma di sicuro effetto la festa a Trafalgar Square, tra balli, brindisi e baci di buon augurio. Per la parata di artisti da tutto il mondo, appuntamento tra Piccadilly circus e Berkeley street, la strada dello shopping.
Il capodanno più romantico resta quello francese. Naturalmente Parigi. Sugli Champ Elysées la festa inizia già alle 21. Previsto un grande spettacolo pirotecnico, le luci danzanti della torre Eiffel oltre a buona musica. Se volete un capodanno alternativo scegliete la piazza di Montmartre. Aspettate la mezzanotte e chiudete la lunga notte nei localini del quartiere o nella vicina Pigalle.
Berlino è la vera capitale europea. E in questa città esiste anche una delle piazze più grandi del mondo. Stiamo parlandomi della zona che va dalla Porta di Brandeburgo (Berlino l’ho vista. È meravigliosa, ve ne parlerò in un prossimo post) fino alla Colonna della Vittoria. Musica, concerti, luci laser, balli e gran voglia di fare festa in compagnia. Si va avanti fino alle luci dell’alba. Una bellissima esperienza. Il centro della festa a New York è Times Square. Oltre un milione di persone attendono il count down. Ma tutta la città cambia volto per i festeggiamenti. Fuochi d’artificio e party spettacolari all’aperto si organizzano in diversi angoli della Grande Mela. Ne vale la pena? Come direbbe Verdone nel film Manuale d’amore, ne vale davvero la pena! New York è bellissima. Con o senza la grande sfera che segna il fatidico count down verso il 2014.
Ed infine Sidney. Il capodanno sarà davvero indimenticabile con i più bei fuochi del mondo.
L’appuntamento è a Sydney Harbour. I fuochi saranno accesi dal ponte di Sydney. Lo spettacolare evento è noto com Harbour of Light e, secondo tradizione, i fuochi saranno accesi già dall’una del pomeriggio del 31 dicembre. Potete immaginare la girandola di luci nel cielo. Ed ora che dire: buon anno in tutte le lingue del mondo!

ImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagine

Advertisements

3 thoughts on “CAPODANNO NEL MONDO

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...